C.E.I.:

Giobbe 28,22

L'abisso e la morte dicono:
«Con gli orecchi ne udimmo la fama».

Nuova Riveduta:

Giobbe 28,22

L'abisso e la morte dicono:
"Ne abbiamo avuto qualche sentore".

Nuova Diodati:

Giobbe 28,22

Abaddon e la morte dicono: "Ne abbiamo sentito parlare con i nostri orecchi".


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)