C.E.I.:

Giovanni 12,48

Chi mi respinge e non accoglie le mie parole, ha chi lo condanna: la parola che ho annunziato lo condannerà nell'ultimo giorno.

Nuova Riveduta:

Giovanni 12,48

Chi mi respinge e non riceve le mie parole, ha chi lo giudica; la parola che ho annunciata è quella che lo giudicherà nell'ultimo giorno.

Nuova Diodati:

Giovanni 12,48

Chi mi respinge e non accoglie le mie parole, ha chi lo giudica; la parola che ho annunziata sarà quella che lo giudicherà nell'ultimo giorno.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)