C.E.I.:

Giovanni 1,38

Gesù allora si voltò e, vedendo che lo seguivano, disse: «Che cercate?». Gli risposero: «Rabbì (che significa maestro), dove abiti?».

Giovanni 1,49

Gli replicò Natanaèle: «Rabbì, tu sei il Figlio di Dio, tu sei il re d'Israele!».

Giovanni 3,2

Egli andò da Gesù, di notte, e gli disse: «Rabbì, sappiamo che sei un maestro venuto da Dio; nessuno infatti può fare i segni che tu fai, se Dio non è con lui».

Giovanni 4,31

Intanto i discepoli lo pregavano: «Rabbì, mangia».

Giovanni 6,25

Trovatolo di là dal mare, gli dissero: «Rabbì, quando sei venuto qua?».

Giovanni 9,2

e i suoi discepoli lo interrogarono: «Rabbì, chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché egli nascesse cieco?».

Giovanni 11,8

I discepoli gli dissero: «Rabbì, poco fa i Giudei cercavano di lapidarti e tu ci vai di nuovo?».

Nuova Riveduta:

Giovanni 1,38

Gesù, voltatosi, e osservando che lo seguivano, domandò loro: «Che cercate?» Ed essi gli dissero: «Rabbì (che, tradotto, vuol dire Maestro), dove abiti?»

Giovanni 1,49

Natanaele gli rispose: «Rabbì, tu sei il Figlio di Dio, tu sei il re d'Israele».

Giovanni 3,2

Egli venne di notte da Gesù, e gli disse: «Rabbì, noi sappiamo che tu sei un dottore venuto da Dio; perché nessuno può fare questi miracoli che tu fai, se Dio non è con lui».

Giovanni 4,31

Intanto i discepoli lo pregavano, dicendo: «Maestro, mangia».

Giovanni 6,25

Trovatolo di là dal mare, gli dissero: «Rabbì, quando sei giunto qui?»

Giovanni 9,2

I suoi discepoli lo interrogarono, dicendo: «Maestro, chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché sia nato cieco?»

Giovanni 11,8

I discepoli gli dissero: «Maestro, proprio adesso i Giudei cercavano di lapidarti, e tu vuoi tornare là?»

Nuova Diodati:

Giovanni 1,38

Ma Gesù, voltatosi e vedendo che lo seguivano, disse loro: «Che cercate?». Essi gli dissero: «Rabbi (che, tradotto, vuol dire maestro), dove abiti?».

Giovanni 1,49

Natanaele, rispondendogli, disse: «Maestro, tu sei il Figlio di Dio; tu sei il re d'Israele».

Giovanni 3,2

Questi venne a Gesù di notte e gli disse: «Maestro, noi sappiamo che tu sei un dottore venuto da Dio, perché nessuno può fare i segni che tu fai, se Dio non è con lui».

Giovanni 4,31

La mietitura e gli operai
Intanto i suoi discepoli lo pregavano dicendo: «Maestro, mangia».

Giovanni 6,25

Avendolo trovato di là dal mare, gli dissero: «Maestro, quando sei venuto qui?».

Giovanni 9,2

E i suoi discepoli lo interrogarono, dicendo: «Maestro, chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché sia nato cieco?».

Giovanni 11,8

I discepoli gli dissero: «Maestro, i Giudei poco fa cercavano di lapidarti e tu vai di nuovo là?».


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)