C.E.I.:

Isaia 12,2

Ecco, Dio è la mia salvezza;
io confiderò, non temerò mai,
perché mia forza e mio canto è il Signore;
egli è stato la mia salvezza.

Isaia 12,4-6

4 In quel giorno direte:
«Lodate il Signore, invocate il suo nome;
manifestate tra i popoli le sue meraviglie,
proclamate che il suo nome è sublime.
5 Cantate inni al Signore, perché ha fatto opere grandi,
ciò sia noto in tutta la terra.
6 Gridate giulivi ed esultate, abitanti di Sion,
perché grande in mezzo a voi è il Santo di Israele».

Nuova Riveduta:

Isaia 12,2

Ecco, Dio è la mia salvezza;
io avrò fiducia, e non avrò paura di nulla;
poiché il SIGNORE, il SIGNORE è la mia forza e il mio cantico;
egli è stato la mia salvezza».

Isaia 12,4-6

4 e in quel giorno direte:
«Lodate il SIGNORE, invocate il suo nome,
fate conoscere le sue opere tra i popoli,
proclamate che il suo nome è eccelso!
5 Salmeggiate al SIGNORE, perché ha fatto cose grandiose;
siano esse note a tutta la terra!
6 Abitante di Sion, grida, esulta,
poiché il Santo d'Israele è grande in mezzo a te».

Nuova Diodati:

Isaia 12,2

Ecco, Dio è la mia salvezza; io avrò fiducia e non avrò paura, perché l'Eterno, , l'Eterno è la mia forza e il mio cantico, ed è stato la mia salvezza».

Isaia 12,4-6

4 In quel giorno direte: «Celebrate l'Eterno, invocate il suo nome, fate conoscere le sue opere tra i popoli, proclamate che il suo nome è eccelso! 5 Cantate lodi all'Eterno, perché ha fatto cose grandiose; questo sia noto in tutta la terra. 6 Grida ed esulta di gioia, o abitatrice di Sion, perché grande è in mezzo a te il Santo d'Israele».


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)