C.E.I.:

Isaia 28,3-4

3 Dai piedi verrà calpestata
la corona degli ubriachi di Efraim.
4 E avverrà al fiore caduco del suo splendido ornamento,
che domina la valle fertile,
come a un fico primaticcio prima dell'estate:
uno lo vede, lo coglie e lo mangia appena lo ha in mano.

Nuova Riveduta:

Isaia 28,3-4

3 La superba corona degli ubriachi di Efraim
sarà calpestata;
4 il fiore che appassisce, lo splendido ornamento
che sta sul capo della grassa valle
sarà come il fico primaticcio che precede l'estate;
appena uno lo scorge, l'ha in mano, e lo ingoia.

Nuova Diodati:

Isaia 28,3-4

3 La corona di superbia degli ubriachi di Efraim sarà calpestata; 4 e il fiore appassito della sua gloriosa bellezza che sta sul capo della fertile valle sarà come un fico primaticcio prima dell'estate, che uno vede; egli lo ingoia appena lo ha in mano.

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)