C.E.I.:

Isaia 57,16

Poiché io non voglio discutere sempre
né per sempre essere adirato;
altrimenti davanti a me verrebbe meno
lo spirito e l'alito vitale che ho creato.

Nuova Riveduta:

Isaia 57,16

Io infatti non voglio contendere per sempre
né serbare l'ira in eterno,
affinché gli spiriti, le anime che io ho fatte,
non vengano meno davanti a me.

Nuova Diodati:

Isaia 57,16

Poiché io non voglio contendere per sempre né essere adirato in eterno, altrimenti davanti a me verrebbero meno lo spirito e le anime che ho fatto.

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)