C.E.I.:

Lamentazioni 1,17

Pe
Sion protende le mani,
nessuno la consola.
Il Signore ha inviato contro Giacobbe
i suoi nemici da tutte le parti.
Gerusalemme è divenuta
come panno immondo in mezzo a loro.

Nuova Riveduta:

Lamentazioni 1,17

Sion stende le mani,
ma non c'è nessuno che la consoli;
il SIGNORE ha comandato ai nemici di Giacobbe di circondarlo da tutte le parti.
Gerusalemme è, in mezzo a loro, come una cosa impura.

Nuova Diodati:

Lamentazioni 1,17

Sion tende le sue mani, ma non c'è alcuno che la consoli. Riguardo a Giacobbe l'Eterno ha comandato che quelli attorno a lui divenissero suoi nemici. Gerusalemme è diventata in mezzo a loro come una cosa impura.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)