C.E.I.:

Luca 23,41

Noi giustamente, perché riceviamo il giusto per le nostre azioni, egli invece non ha fatto nulla di male».

Nuova Riveduta:

Luca 23,41

Per noi è giusto, perché riceviamo la pena che ci meritiamo per le nostre azioni; ma questi non ha fatto nulla di male».

Nuova Diodati:

Luca 23,41

Noi in realtà siamo giustamente condannati, perché riceviamo la dovuta pena dei nostri misfatti, ma costui non ha commesso alcun male».


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)