C.E.I.:

Luca 4,28-30

28 All'udire queste cose, tutti nella sinagoga furono pieni di sdegno; 29 si levarono, lo cacciarono fuori della città e lo condussero fin sul ciglio del monte sul quale la loro città era situata, per gettarlo giù dal precipizio. 30 Ma egli, passando in mezzo a loro, se ne andò.

Nuova Riveduta:

Luca 4,28-30

28 Udendo queste cose, tutti nella sinagoga furono pieni d'ira. 29 Si alzarono, lo cacciarono fuori dalla città, e lo condussero fin sul ciglio del monte sul quale era costruita la loro città, per precipitarlo giù. 30 Ma egli, passando in mezzo a loro, se ne andò.

Nuova Diodati:

Luca 4,28-30

28 Nell'udire queste cose, tutti nella sinagoga furono presi dall'ira. 29 E, levatisi, lo cacciarono dalla città e lo condussero fino al ciglio della sommità del monte, su cui la loro città era edificata, per precipitarlo giù. 30 Ma egli, passando in mezzo a loro, se ne andò.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)