C.E.I.:

Levitico 5,1

Se una persona pecca perché nulla dichiara, benché abbia udito la formula di scongiuro e sia essa stessa testimone o abbia visto o sappia, sconterà la sua iniquità.

Deuteronomio 13,8

divinità dei popoli che vi circondano, vicini a te o da te lontani da una estremità all'altra della terra,

Atti 5,3

Ma Pietro gli disse: «Anania, perché mai satana si è così impossessato del tuo cuore che tu hai mentito allo Spirito Santo e ti sei trattenuto parte del prezzo del terreno?

Atti 5,8-9

8 Pietro le chiese: «Dimmi: avete venduto il campo a tal prezzo?». Ed essa: «Sì, a tanto». 9 Allora Pietro le disse: «Perché vi siete accordati per tentare lo Spirito del Signore? Ecco qui alla porta i passi di coloro che hanno seppellito tuo marito e porteranno via anche te».

2Timoteo 4,6

Quanto a me, il mio sangue sta per essere sparso in libagione ed è giunto il momento di sciogliere le vele.

Nuova Riveduta:

Levitico 5,1

Sacrifici per i vari casi di colpevolezza
Le 7:1-7; 4:22-35; Pr 28:13
«"Una persona pecca se, udite le parole di giuramento, quale testimone non dichiara ciò che ha visto o ciò che sa. Porterà la propria colpa.

Deuteronomio 13,8

tu non acconsentirai, non gli darai retta; l'occhio tuo non abbia pietà per lui; non risparmiarlo, non giustificarlo;

Atti 5,3

Ma Pietro disse: «Anania, perché Satana ha così riempito il tuo cuore da farti mentire allo Spirito Santo e trattenere parte del prezzo del podere?

Atti 5,8-9

8 E Pietro, rivolgendosi a lei: «Dimmi», le disse, «avete venduto il podere per tanto?» Ed ella rispose: «Sì, per tanto». 9 Allora Pietro le disse: «Perché vi siete accordati a tentare lo Spirito del Signore? Ecco, i piedi di quelli che hanno seppellito tuo marito sono alla porta e porteranno via anche te».

2Timoteo 4,6

Paolo prevede la sua morte; ultime raccomandazioni
Fl 1:20-23; 1Gv 2:28 (1Ti 1:19-20; Eb 10:26-27)(Mt 10:17-20; Gr 15:20-21; Gd 24-25)
Quanto a me, io sto per essere offerto in libazione, e il tempo della mia partenza è giunto.

Nuova Diodati:

Levitico 5,1

Legge dei sacrifici per altri peccati
«Se uno commette peccato, dopo aver pubblicamente giurato di testimoniare, quando egli è testimone, perché ha visto il fatto o ne è venuto a conoscenza, se non lo riferisce, ne porterà la colpa.

Deuteronomio 13,8

non cedere a lui e non dargli ascolto; l'occhio tuo non abbia pietà per lui; non risparmiarlo, non nasconderlo.

Atti 5,3

Ma Pietro disse: «Anania, perché ha Satana riempito il tuo cuore per farti mentire allo Spirito Santo e trattenere una parte del prezzo del podere?

Atti 5,8-9

8 E Pietro le rivolse la parola, dicendo: «Dimmi avete voi venduto il podere per tanto?». Ed ella rispose: «Sì, per tanto». 9 Allora Pietro le disse: «Perché vi siete messi d'accordo di tentare lo Spirito del Signore? Ecco, i piedi di coloro che hanno sepolto tuo marito sono all'uscio e porteranno via anche te».

2Timoteo 4,6

Paolo prevede la prossima sua fine; notizie di varie persone; saluti finali
Quanto a me, sto per essere offerto in libagione, e il tempo della mia dipartita è vicino.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)