C.E.I.:

Levitico 16,8

e getterà le sorti per vedere quale dei due debba essere del Signore e quale di Azazel.

Levitico 16,10

invece il capro che è toccato in sorte ad Azazel sarà posto vivo davanti al Signore, perché si compia il rito espiatorio su di lui e sia mandato poi ad Azazel nel deserto.

Levitico 16,26

Colui che avrà lasciato andare il capro destinato ad Azazel si laverà le vesti, laverà il suo corpo nell'acqua; dopo, rientrerà nel campo.

Nuova Riveduta:

Levitico 16,8

Aaronne tirerà a sorte per vedere quale dei due debba essere del SIGNORE e quale di Azazel.

Levitico 16,10

ma il capro che è toccato in sorte ad Azazel sarà messo vivo davanti al SIGNORE, perché serva a fare l'espiazione per mandarlo poi ad Azazel nel deserto.

Levitico 16,26

L'uomo che avrà lasciato andare il capro destinato ad Azazel si laverà le vesti, laverà il suo corpo con acqua e dopo questo rientrerà nell'accampamento.

Nuova Diodati:

Levitico 16,8

Aaronne tirerà quindi a sorte i due capri: uno sarà destinato all'Eterno e l'altro per capro espiatorio.

Levitico 16,10

ma il capro che è stato destinato ad essere il capro espiatorio, sarà presentato vivo davanti all'Eterno, per fare su di esso l'espiazione e per mandarlo poi nel deserto come capro espiatorio.

Levitico 16,26

Colui che ha lasciato andare il capro, scelto come capro espiatorio, laverà le sue vesti e laverà il suo corpo nell'acqua e, dopo questo, potrà rientrare nell'accampamento.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)