C.E.I.:

Matteo 6,7

Pregando poi, non sprecate parole come i pagani, i quali credono di venire ascoltati a forza di parole.

Matteo 8,7

Gesù gli rispose: «Io verrò e lo curerò».

Matteo 8,8

Ma il centurione riprese: «Signore, io non son degno che tu entri sotto il mio tetto, di' soltanto una parola e il mio servo sarà guarito.

Nuova Riveduta:

Matteo 6,7

Nel pregare non usate troppe parole come fanno i pagani, i quali pensano di essere esauditi per il gran numero delle loro parole.

Matteo 8,7

Gesù gli disse: «Io verrò e lo guarirò».

Matteo 8,8

Ma il centurione rispose: «Signore, io non sono degno che tu entri sotto il mio tetto, ma di' soltanto una parola e il mio servo sarà guarito.

Nuova Diodati:

Matteo 6,7

Ora, nel pregare, non usate inutili ripetizioni come fanno i pagani, perché essi pensano di essere esauditi per il gran numero delle loro parole.

Matteo 8,7

E Gesù gli disse: «Io verrò e lo guarirò».

Matteo 8,8

Il centurione, rispondendo, disse: «Signore, io non son degno che tu entri sotto il mio tetto; ma di' soltanto una parola, e il mio servo sarà guarito.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)