C.E.I.:

Matteo 27,33

Giunti a un luogo detto Gòlgota, che significa luogo del cranio,

Nuova Riveduta:

Matteo 27,33

E giunti a un luogo detto Golgota, che vuol dire «luogo del teschio»,

Nuova Diodati:

Matteo 27,33

E, giunti sul luogo detto Golgota, che vuol dire: "Il luogo del teschio",

Riveduta 2020:

Matteo 27,33

E giunti a un luogo detto Golgota, che vuol dire “luogo del teschio”, gli diedero da bere del vino mescolato con fiele,

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)