C.E.I.:

Marco 15,2

Allora Pilato prese a interrogarlo: «Sei tu il re dei Giudei?». Ed egli rispose: «Tu lo dici».

Marco 15,9

Allora Pilato rispose loro: «Volete che vi rilasci il re dei Giudei?».

Marco 15,12

Pilato replicò: «Che farò dunque di quello che voi chiamate il re dei Giudei?».

Marco 15,18

Cominciarono poi a salutarlo: «Salve, re dei Giudei!».

Marco 15,26

E l'iscrizione con il motivo della condanna diceva: Il re dei Giudei.

Marco 15,32

Il Cristo, il re d'Israele, scenda ora dalla croce, perché vediamo e crediamo». E anche quelli che erano stati crocifissi con lui lo insultavano.

Nuova Riveduta:

Marco 15,2

Pilato gli domandò: «Sei tu il re dei Giudei?» Gesù gli rispose: «Tu lo dici».

Marco 15,9

E Pilato rispose loro: «Volete che io vi liberi il re dei Giudei?»

Marco 15,12

Pilato si rivolse di nuovo a loro, dicendo: «Che farò dunque di colui che voi chiamate il re dei Giudei?»

Marco 15,18

e cominciarono a salutarlo: «Salve, re dei Giudei!»

Marco 15,26

L'iscrizione indicante il motivo della condanna diceva: Il re dei Giudei.

Marco 15,32

Il Cristo, il re d'Israele, scenda ora dalla croce, affinché vediamo e crediamo!» Anche quelli che erano stati crocifissi con lui lo insultavano.

Nuova Diodati:

Marco 15,2

E Pilato gli domandò: «Sei tu il re dei Giudei?». Ed egli, rispondendo, gli disse: «Tu lo dici».

Marco 15,9

Allora Pilato rispose loro, dicendo: «Volete che vi liberi il re dei Giudei?».

Marco 15,12

E Pilato, prendendo di nuovo la parola, disse loro: «Che volete dunque che faccia di colui che voi chiamate il re dei Giudei?».

Marco 15,18

Cominciarono poi a salutarlo dicendo: «Salve, re dei Giudei!».

Marco 15,26

E l'iscrizione che indicava il motivo della condanna, posta sopra lui, diceva: "Il re dei Giudei".

Marco 15,32

Il Cristo, il re d'Israele, scenda ora dalla croce, affinché lo vediamo e crediamo». Anche quelli che erano stati crocifissi con lui, lo ingiuriavano.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)