C.E.I.:

Matteo 13,52

Ed egli disse loro: «Per questo ogni scriba divenuto discepolo del regno dei cieli è simile a un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche».

Matteo 23,2

«Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei.

Matteo 23,7

e i saluti nelle piazze, come anche sentirsi chiamare "rabbì" dalla gente.

Nuova Riveduta:

Matteo 13,52

Il padrone di casa
Allora disse loro: «Per questo, ogni scriba che diventa un discepolo del regno dei cieli è simile a un padrone di casa il quale tira fuori dal suo tesoro cose nuove e cose vecchie».

Matteo 23,2

dicendo: «Gli scribi e i farisei siedono sulla cattedra di Mosè.

Matteo 23,7

i saluti nelle piazze ed essere chiamati dalla gente: "Rabbì!"

Nuova Diodati:

Matteo 13,52

Ed egli disse loro: «Perciò ogni scriba ammaestrato per il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che trae fuori dal suo tesoro cose nuove e vecchie».

Matteo 23,2

dicendo: «Gli scribi e i farisei siedono sulla cattedra di Mosè.

Matteo 23,7

e anche i saluti nelle piazze, e di sentirsi chiamare dagli uomini rabbi, rabbi.

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)