C.E.I.:

Matteo 28,7

Presto, andate a dire ai suoi discepoli: È risuscitato dai morti, e ora vi precede in Galilea; là lo vedrete. Ecco, io ve l'ho detto».

Matteo 28,10

Allora Gesù disse loro: «Non temete; andate ad annunziare ai miei fratelli che vadano in Galilea e là mi vedranno».

Matteo 28,16

Gli undici discepoli, intanto, andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro fissato.

Nuova Riveduta:

Matteo 28,7

E andate presto a dire ai suoi discepoli: "Egli è risuscitato dai morti, ed ecco, vi precede in Galilea; là lo vedrete". Ecco, ve l'ho detto».

Matteo 28,10

Allora Gesù disse loro: «Non temete; andate ad annunciare ai miei fratelli che vadano in Galilea; là mi vedranno».

Matteo 28,16

La missione affidata ai discepoli
(Mr 16:12-20; Lu 24:13-53; Gv 20:19-29; 21:1-24; At 1:1-12) 1Co 15:6-7; Gv 17:18
Quanto agli undici discepoli, essi andarono in Galilea sul monte che Gesù aveva loro designato.

Nuova Diodati:

Matteo 28,7

Presto, andate a dire ai suoi discepoli che egli è risorto dai morti; ed ecco, vi precede in Galilea; là lo vedrete; ecco, io ve l'ho detto».

Matteo 28,10

Quindi Gesù disse loro: «Non temete, andate ad annunziare ai miei fratelli che vadano in Galilea e che là mi vedranno».

Matteo 28,16

L'apparizione di Gesù in Galilea
Ora gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro indicato

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)