C.E.I.:

Osea 14,3

Preparate le parole da dire
e tornate al Signore;
ditegli: «Togli ogni iniquità:
accetta ciò che è bene
e ti offriremo il frutto delle nostre labbra.

Nuova Riveduta:

Osea 14,3

L'Assiria non ci salverà, noi non saliremo più sui cavalli
e non diremo più: "Dio nostro!" all'opera delle nostre mani;
poiché presso di te l'orfano trova misericordia».

Nuova Diodati:

Osea 14,3

L'Assiria non ci salverà, non cavalcheremo più su cavalli e non diremo più all'opera delle nostre mani: "Tu sei il nostro dio", perché presso di te l'orfano trova misericordia».


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)