C.E.I.:

Proverbi 6,30-33

30 Non si disapprova un ladro, se ruba
per soddisfare l'appetito quando ha fame;
31 eppure, se è preso, dovrà restituire sette volte,
consegnare tutti i beni della sua casa.
32 Ma l'adultero è privo di senno;
solo chi vuole rovinare se stesso agisce così.
33 Incontrerà percosse e disonore,
la sua vergogna non sarà cancellata,

Nuova Riveduta:

Proverbi 6,30-33

30 Non si disprezza il ladro che ruba
per saziarsi quando ha fame;
31 se viene sorpreso, restituirà anche il settuplo,
darà tutti i beni della sua casa.
32 Ma chi commette un adulterio è privo di senno;
chi fa questo vuol rovinare se stesso.
33 Troverà ferite e disonore,
la sua vergogna non sarà mai cancellata;

Nuova Diodati:

Proverbi 6,30-33

30 Non si disprezza il ladro se ruba per soddisfare l'appetito quando ha fame; 31 ma se viene colto in fallo, dovrà restituire sette volte, e dare tutti i beni della sua casa. 32 Ma chi commette adulterio con una donna è privo di senno; chi fa questo distrugge la sua stessa vita. 33 Troverà ferite e disprezzo, e la sua vergogna non sarà mai cancellata,


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)