C.E.I.:

Romani 16,7

Salutate Andronìco e Giunia, miei parenti e compagni di prigionia; sono degli apostoli insigni che erano in Cristo già prima di me.

Nuova Riveduta:

Romani 16,7

Salutate Andronico e Giunia, miei parenti e compagni di prigionia, i quali si sono segnalati fra gli apostoli ed erano in Cristo già prima di me.

Nuova Diodati:

Romani 16,7

Salutate Andronico e Giunia, miei parenti e compagni di prigione, i quali sono segnalati fra gli apostoli, e anche sono stati in Cristo prima di me.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)