C.E.I.:

Romani 8,7

Infatti i desideri della carne sono in rivolta contro Dio, perché non si sottomettono alla sua legge e neanche lo potrebbero.

Nuova Riveduta:

Romani 8,7

infatti ciò che brama la carne è inimicizia contro Dio, perché non è sottomesso alla legge di Dio e neppure può esserlo;

Nuova Diodati:

Romani 8,7

Per questo la mente controllata dalla carne è inimicizia contro Dio, perché non è sottomessa alla legge di Dio e neppure può esserlo.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)