C.E.I.:

Romani 4,4

A chi lavora, il salario non viene calcolato come un dono, ma come debito;

Nuova Riveduta:

Romani 4,4

Ora a chi opera, il salario non è messo in conto come grazia, ma come debito;

Nuova Diodati:

Romani 4,4

Ora a colui che opera, la ricompensa non è considerata come grazia, ma come debito;

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)