C.E.I.:

Salmi 114,2-5

2 Perché i popoli dovrebbero dire:
«Dov'è il loro Dio?».
3 Il nostro Dio è nei cieli,
egli opera tutto ciò che vuole.
4 Gli idoli delle genti sono argento e oro,
opera delle mani dell'uomo.
5 Hanno bocca e non parlano,
hanno occhi e non vedono,

Nuova Riveduta:

Salmi 114,2-5

2 Giuda divenne il santuario del SIGNORE
e Israele suo dominio.
3 Il mare lo vide e fuggì,
il Giordano si volse indietro.
4 I monti saltellarono come montoni,
i colli come agnelli.
5 Che avevi tu, o mare, per fuggire?
E tu, Giordano, perché tornasti indietro?

Nuova Diodati:

Salmi 114,2-5

2 Giuda divenne il suo santuario e Israele il suo dominio. 3 Il mare lo vide e fuggì, il Giordano tornò indietro. 4 I monti saltellarono come montoni, i colli come agnelli. 5 Che avevi tu, o mare, per fuggire, e tu, o Giordano, per tornare indietro?

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)