C.E.I.:

Salmi 68,15-17

15 Salvami dal fango, che io non affondi,
liberami dai miei nemici
e dalle acque profonde.
16 Non mi sommergano i flutti delle acque
e il vortice non mi travolga,
l'abisso non chiuda su di me la sua bocca.
17 Rispondimi, Signore, benefica è la tua grazia;
volgiti a me nella tua grande tenerezza.

Nuova Riveduta:

Salmi 68,15-17

15 Monti altissimi, monti di Basan,
monti dalle cime numerose, monti di Basan,
16 perché, o monti dalle molte cime, guardate con invidia
al monte che Dio ha scelto per sua dimora?
Sì, il SIGNORE vi abiterà per sempre.
17 I carri di Dio si contano a miriadi e miriadi,
a migliaia di migliaia:
il Signore viene dal Sinai nel santuario.

Nuova Diodati:

Salmi 68,15-17

15 Un monte di DIO è il monte di Bashan, un monte dalle molte cime è il monte di Bashan. 16 O monti dalle molte cime, perché guardate con invidia il monte che DIO ha scelto per sua dimora? Sì, l'Eterno vi abiterà per sempre. 17 I carri di DIO sono miriadi e migliaia di migliaia; il Signore è fra di essi come al Sinai, nella sua santità.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)