C.E.I.:

Salmi 80,8-16

8 Hai gridato a me nell'angoscia
e io ti ho liberato,
avvolto nella nube ti ho dato risposta,
ti ho messo alla prova alle acque di Meriba.
9 Ascolta, popolo mio, ti voglio ammonire;
Israele, se tu mi ascoltassi!
10 Non ci sia in mezzo a te un altro dio
e non prostrarti a un dio straniero.
11 Sono io il Signore tuo Dio,
che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto;
apri la tua bocca, la voglio riempire.
12 Ma il mio popolo non ha ascoltato la mia voce,
Israele non mi ha obbedito.
13 L'ho abbandonato alla durezza del suo cuore,
che seguisse il proprio consiglio.
14 Se il mio popolo mi ascoltasse,
se Israele camminasse per le mie vie!
15 Subito piegherei i suoi nemici
e contro i suoi avversari porterei la mia mano.
16 I nemici del Signore gli sarebbero sottomessi
e la loro sorte sarebbe segnata per sempre;

Nuova Riveduta:

Salmi 80,8-16

8 Portasti fuori dall'Egitto una vite;
scacciasti le nazioni per piantarla;
9 tu sgombrasti il terreno
ed essa mise radici e riempì la terra.
10 I monti furono coperti della sua ombra
e i suoi tralci furono come cedri altissimi.
11 Stese i suoi rami fino al mare
e i suoi germogli sino al fiume.
12 Perché hai rotto i suoi recinti
e tutti i passanti la spogliano?
13 Il cinghiale del bosco la devasta,
le bestie della campagna ne fanno il loro pascolo.
14 O Dio degli eserciti, ritorna;
guarda dal cielo, e vedi, e visita questa vigna;
15 proteggi quel che la tua destra ha piantato,
e il germoglio che hai fatto crescere forte per te.
16 Essa è arsa dal fuoco, è recisa;
il popolo perisce alla minaccia del tuo volto.

Nuova Diodati:

Salmi 80,8-16

8 Tu portasti fuori dall'Egitto una vite; scacciasti le nazioni e la piantasti. 9 Tu sgombrasti il terreno davanti a lei, ed essa mise radici e riempì la terra. 10 I monti furono coperti con la sua ombra e i cedri di Dio con i suoi tralci. 11 Allungò i suoi rami fino al mare e i suoi germogli fino al fiume. 12 Perché hai rotto i suoi recinti e così tutti i passanti ne raccolgono i frutti? 13 Il cinghiale del bosco la devasta e le fiere della campagna vi pascolano. 14 O DIO degli eserciti, ti preghiamo, ritorna; guarda dal cielo e vedi, e visita questa vigna 15 e le piante che la tua destra ha piantato, e il germoglio che tu hai reso forte per te. 16 Essa è arsa dal fuoco ed è recisa; essi periscono alla minaccia del tuo volto.

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)