C.E.I.:

Salmi 88:4-5

4 «Ho stretto un'alleanza con il mio eletto,
ho giurato a Davide mio servo:
5 stabilirò per sempre la tua discendenza,
ti darò un trono che duri nei secoli».

Nuova Riveduta:

Salmi 88:4-5

4 Io sono contato tra quelli che scendono nella tomba;
sono come un uomo che non ha più forza.
5 Sto disteso fra i morti,
come gli uccisi che giacciono nella tomba,
di cui non ti ricordi più,
e che la tua mano ha abbandonato.

Nuova Diodati:

Salmi 88:4-5

4 Sono ormai annoverato fra quelli che scendono nella fossa, sono come un uomo che non ha più forza. 5 Sono abbandonato fra i morti come gli uccisi che giacciono nel sepolcro, di cui tu non ti ricordi più e che sono recisi e allontanati dalla tua mano.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)