C.E.I.:

Sapienza 18,14-15

14 Mentre un profondo silenzio avvolgeva tutte le cose,
e la notte era a metà del suo corso,
15 la tua parola onnipotente dal cielo,
dal tuo trono regale, guerriero implacabile,
si lanciò in mezzo a quella terra di sterminio,
portando, come spada affilata, il tuo ordine inesorabile.

Nuova Riveduta:

Sapienza 18,14-15

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

Nuova Diodati:

Sapienza 18,14-15

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)