C.E.I.:

Zaccaria 12,10

Riverserò sopra la casa di Davide e sopra gli abitanti di Gerusalemme uno spirito di grazia e di consolazione: guarderanno a colui che hanno trafitto. Ne faranno il lutto come si fa il lutto per un figlio unico, lo piangeranno come si piange il primogenito.

1Corinzi 11,31

Se però ci esaminassimo attentamente da noi stessi, non saremmo giudicati;

Nuova Riveduta:

Zaccaria 12,10

Ravvedimento di Israele
At 2 (Ez 36:26-27; 2Co 3:14-16; 7:10)
«Spanderò sulla casa di Davide e sugli abitanti di Gerusalemme
lo Spirito di grazia e di supplicazione;
essi guarderanno a me, a colui che essi hanno trafitto,
e ne faranno cordoglio come si fa cordoglio per un figlio unico,
e lo piangeranno amaramente come si piange amaramente un primogenito.

1Corinzi 11,31

Ora, se esaminassimo noi stessi, non saremmo giudicati;

Nuova Diodati:

Zaccaria 12,10

Cordoglio in Gerusalemme per colui che hanno trafitto
«Riverserò sulla casa di Davide e sugli abitanti di Gerusalemme lo Spirito di grazia e di supplicazione; ed essi guarderanno a me, a colui che hanno trafitto; faranno quindi cordoglio per lui, come si fa cordoglio per un figlio unico, e saranno grandemente addolorati per lui, come si è grandemente addolorati per un primogenito.

1Corinzi 11,31

Perché se esaminassimo noi stessi, non saremmo giudicati.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)