C.E.I.:

Romani 4,25

il quale è stato messo a morte per i nostri peccati ed è stato risuscitato per la nostra giustificazione.

Nuova Riveduta:

Romani 4,25

il quale è stato dato a causa delle nostre offese ed è stato risuscitato per la nostra giustificazione.

Nuova Diodati:

Romani 4,25

il quale è stato dato a causa delle nostre offese ed è stato risuscitato per la nostra giustificazione.

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)