Rabsaché

Un ufficiale di Sennacherib, che fu mandato dal re per parlare a Ezechia (2) e persuaderlo di arrendersi (2Re 18:17-37; 19:4,8; Is 36:1-22; 37:4,8). È un titolo, non un nome, di un ufficiale (il gran coppiere) sotto il capo dell'esercito, che era il Tartan. Scritto anche Rabsachè.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z