Iefte

Questa espressione appare in 26 versetti:

Giudici 11,1

Ora Iefte, il Galaadita, era uomo forte e valoroso, figlio di una prostituta; lo aveva generato Gàlaad.

Giudic 11,1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,2

Poi la moglie di Gàlaad gli partorì figli e, quando i figli della moglie furono adulti, cacciarono Iefte e gli dissero: «Tu non avrai eredità nella casa di nostro padre, perché sei figlio di un'altra donna».

Giudic 11,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,3

Iefte fuggì lontano dai suoi fratelli e si stabilì nel paese di Tob. Attorno a Iefte si raccolsero alcuni sfaccendati e facevano scorrerie con lui.

Giudic 11,3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,5

Quando gli Ammoniti iniziarono la guerra contro Israele, gli anziani di Gàlaad andarono a prendere Iefte nel paese di Tob.

Giudic 11,5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,6

Dissero a Iefte: «Vieni, sii nostro condottiero e combatteremo contro gli Ammoniti».

Giudic 11,6 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,7

Ma Iefte rispose agli anziani di Gàlaad: «Non siete forse voi quelli che mi avete odiato e scacciato dalla casa di mio padre? Perché venite da me ora che siete in difficoltà?».

Giudic 11,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,8

Gli anziani di Gàlaad dissero a Iefte: «Proprio per questo ora ci rivolgiamo a te: verrai con noi, combatterai contro gli Ammoniti e sarai il capo di noi tutti abitanti di Gàlaad».

Giudic 11,8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,9

Iefte rispose agli anziani di Gàlaad: «Se mi riconducete per combattere contro gli Ammoniti e il Signore li mette in mio potere, io sarò vostro capo».

Giudic 11,9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,10

Gli anziani di Gàlaad dissero a Iefte: «Il Signore sia testimone tra di noi, se non faremo come hai detto».

Giudic 11,10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,11

Iefte dunque andò con gli anziani di Gàlaad; il popolo lo costituì suo capo e condottiero e Iefte ripetè le sue parole davanti al Signore in Mizpa.

Giudic 11,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,12

Poi Iefte inviò messaggeri al re degli Ammoniti per dirgli: «Che c'è tra me e te, perché tu venga contro di me a muover guerra al mio paese?».

Giudic 11,12 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,13

Il re degli Ammoniti rispose ai messaggeri di Iefte: «Perché, quando Israele uscì dall'Egitto, si impadronì del mio territorio, dall'Arnon fino allo Iabbok e al Giordano; restituiscilo spontaneamente».

Giudic 11,13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,14

Iefte inviò di nuovo messaggeri al re degli Ammoniti per dirgli:

Giudic 11,14 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,15

«Dice Iefte: Israele non si impadronì del paese di Moab, né del paese degli Ammoniti;

Giudic 11,15 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,28

Ma il re degli Ammoniti non ascoltò le parole che Iefte gli aveva mandato a dire.

Giudic 11,28 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,29

Allora lo spirito del Signore venne su Iefte ed egli attraversò Gàlaad e Manàsse, passò a Mizpa di Gàlaad e da Mizpa di Gàlaad raggiunse gli Ammoniti.

Giudic 11,29 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,30

Iefte fece voto al Signore e disse: «Se tu mi metti nelle mani gli Ammoniti,

Giudic 11,30 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,32

Quindi Iefte raggiunse gli Ammoniti per combatterli e il Signore glieli mise nelle mani.

Giudic 11,32 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,34

Poi Iefte tornò a Mizpa, verso casa sua; ed ecco uscirgli incontro la figlia, con timpani e danze. Era l'unica figlia: non aveva altri figli, né altre figlie.

Giudic 11,34 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 11,40

ogni anno le fanciulle d'Israele vanno a piangere la figlia di Iefte il Galaadita, per quattro giorni.

Giudic 11,40 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 12,1

Ora gli uomini di Efraim si radunarono, passarono il fiume verso Zafon e dissero a Iefte: «Perché sei andato a combattere contro gli Ammoniti e non ci hai chiamati con te? Noi bruceremo te e la tua casa».

Giudic 12,1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 12,2

Iefte rispose loro: «Io e il mio popolo abbiamo avuto grandi lotte con gli Ammoniti; quando vi ho chiamati in aiuto, non siete venuti a liberarmi dalle loro mani.

Giudic 12,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 12,4

Iefte, radunati tutti gli uomini di Gàlaad, diede battaglia ad Efraim; gli uomini di Gàlaad sconfissero gli Efraimiti, perché questi dicevano: «Voi siete fuggiaschi di Efraim; Gàlaad sta in mezzo a Efraim e in mezzo a Manàsse».

Giudic 12,4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 12,7

Iefte fu giudice d'Israele per sei anni. Poi Iefte, il Galaadita, morì e fu sepolto nella sua città in Gàlaad.

Giudic 12,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 12,11

Allora il Signore vi mandò Ierub-Baal e Barak e Iefte e Samuele e vi liberò dalle mani dei nemici che vi circondavano e siete tornati a vita tranquilla.

1Sam 12,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Ebrei 11,32

E che dirò ancora? Mi mancherebbe il tempo, se volessi narrare di Gedeone, di Barak, di Sansone, di Iefte, di Davide, di Samuele e dei profeti,

Eb 11,32 in tutte le versioni Mostra capitolo

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata