Nuova Riveduta:

1Corinzi 4:15

Poiché anche se aveste diecimila precettori in Cristo, non avete però molti padri; perché sono io che vi ho generati in Cristo Gesù mediante il vangelo.

C.E.I.:

1Corinzi 4:15

Potreste infatti avere anche diecimila pedagoghi in Cristo, ma non certo molti padri, perché sono io che vi ho generato in Cristo Gesù, mediante il vangelo.

Nuova Diodati:

1Corinzi 4:15

Perché anche se aveste diecimila educatori in Cristo, non avreste però molti padri, poiché io vi ho generato in Cristo Gesù, mediante l'evangelo.

Riveduta 2020:

1Corinzi 4:15

Poiché, quand'anche aveste diecimila pedagoghi in Cristo, non avete però molti padri, poiché sono io che vi ho generati in Cristo Gesù, mediante l'Evangelo.

La Parola è Vita:

1Corinzi 4:15

Perché, anche se aveste diecimila maestri che vi parlano di Cristo, ricordate che soltanto io sono vostro padre, perché sono stato proprio io a portarvi Cristo, per mezzo del Vangelo.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

1Corinzi 4:15

Poiché quand'anche aveste diecimila pedagoghi in Cristo, non avete però molti padri; perché son io che vi ho generati in Cristo Gesù, mediante l'Evangelo.

Martini:

1Corinzi 4:15

Imperocché quando voi aveste dieci mila precettori in Cristo, non avete però molti padri. Conciossiachè in Cristo Gesù io vi ho generati per mezzo del Vangelo.

Diodati:

1Corinzi 4:15

Perciocchè, avvegnachè voi aveste diecimila pedagoghi in Cristo, non però avreste molti padri; poichè io vi ho generati in Cristo Gesù, per l'evangelo.

Commentario:

1Corinzi 4:15

Infatti, se anche aveste migliaia di educatori

(lett. pedagoghi)

in Cristo,

cioè di maestri che si adoperino a farvi crescere nella conoscenza e nella vita cristiana,

voi non avete però molti padri, poichè, in Cristo Gesù

vale a dire, a quella vita superiore che si ha nella comunione con Cristo,

son io che vi ho generati mediante l'Evangelo

che vi annunziai per il primo. È questo un fatto che nessuno ha il potere di cancellare e che assegna all'Apostolo una posizione unica di fronte alla chiesa. La vita, in ultima analisi, procede sempre da Dio; ma nella comunicazione della vita spirituale come di quella naturale, Dio adopera dei mezzi. Cfr. Filemone 10; Tito 1:4; 1Timoteo 1:2; 2Timoteo 1:2; 2:l; Galati 4:19. L'Evangelo è il seme della vita nuova Giacomo 1:18; 1Pietro 1:23.

Riferimenti incrociati:

1Corinzi 4:15

2Ti 4:3
1Co 3:6,10; 9:1,2; At 18:4-11; Rom 15:20; 2Co 3:1-3; Ga 4:19; Tit 1:4; File 1:10-12,19; Giac 1:18; 1P 1:23

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata