Nuova Riveduta:

2Samuele 16:4

Il re disse a Siba: «Tutto quello che appartiene a Mefiboset è tuo». Siba replicò: «Io mi prostro davanti a te! Possa io trovare grazia agli occhi tuoi, o re, mio signore!»

C.E.I.:

2Samuele 16:4

Il re disse a Zibà: «Quanto appartiene a Merib-Bàal è tuo». Zibà rispose: «Mi prostro! Possa io trovar grazia ai tuoi occhi, re mio signore!».

Nuova Diodati:

2Samuele 16:4

Allora il re disse a Tsiba: «Ecco, tutto ciò che appartiene a Mefibosceth è tuo». Tsiba rispose: «Io mi prostro davanti a te. Possa io trovare grazia ai tuoi occhi, o re, mio signore!».

Bibbia della Gioia:

2Samuele 16:4

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

2Samuele 16:4

Il re disse a Tsiba: 'Tutto quello che appartiene a Mefibosheth è tuo'. Tsiba replicò: 'Io mi prostro dinanzi a te! Possa io trovar grazia agli occhi tuoi, o re, mio signore!'

Diodati:

2Samuele 16:4

E il re disse a Siba: Ecco, tutto quello ch'era di Mefiboset è tuo. E Siba disse: Io mi t'inchino, o re, mio signore; trovi io pur grazia appo te.

Commentario:

2Samuele 16:4

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

Riferimenti incrociati:

2Samuele 16:4

2Sa 14:10,11; Eso 23:8; De 19:15; Prov 18:13,17; 19:2
2Sa 14:4,22

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata