Nuova Riveduta:

Atti 2:29

Fratelli, si può ben dire liberamente riguardo al patriarca Davide, che egli morì e fu sepolto; e la sua tomba è ancora al giorno d'oggi tra di noi.

C.E.I.:

Atti 2:29

Fratelli, mi sia lecito dirvi francamente, riguardo al patriarca Davide, che egli morì e fu sepolto e la sua tomba è ancora oggi fra noi.

Nuova Diodati:

Atti 2:29

Fratelli, si può ben liberamente dire intorno al patriarca Davide che egli morì e fu sepolto; e il suo sepolcro si trova tra di noi fino al giorno d'oggi.

Bibbia della Gioia:

Atti 2:29

Fratelli, pensate! Con queste parole Davide non si riferiva a se stesso, infatti, egli morì, fu sepolto e, ancor oggi, c'è la sua tomba fra noi.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Atti 2:29

Uomini fratelli, ben può liberamente dirvisi intorno al patriarca Davide, ch'egli morì e fu sepolto; e la sua tomba è ancora al dì d'oggi fra noi.

Diodati:

Atti 2:29

Uomini fratelli, ben può liberamente dirvisi intorno al patriarca Davide, che egli è morto, ed è stato seppellito; e il suo monumento è presso noi infino a questo giorno.

Commentario:

Atti 2:29

Uomini fratelli.

Fratelli! ei li chiama; non solo perché hanno anch'essi sangue israelitico nelle vene, ma più ancora perché, nel suo grande amore per le anime, Pietro vede già in fede molti dei suoi uditori guadagnati a Cristo.

Ben può liberamente dirvisi intorno al patriarca Davide...

Pietro procede con gran tatto e con grande cautela. Una parola mal detta o male interpretata a proposito di Davide, d'un uomo, cioè, che tutti i suoi uditori veneravano, avrebbe potuto guastare ogni cosa. Ben può liberamente dirvisi Pietro prende, se posso dir così, la cosa alla larga; e subito mostra la sua riverenza per il Salmista chiamandolo patriarca Davide; il che equivale a dire: l'onorato fondatore della real famiglia, dalla quale, secondo la promessa, doveva uscire il Messia.

Egli è morto ed è stato seppellito ed il suo monumento è presso di noi fino a questo giorno.

I sepolcri erano generalmente fuori della città; solo per i re e per qualche persona di speciale riguardo si faceva l'eccezione di seppellirli in città. Davide fu seppellito in città 1Re 2:10; Neemia 3:16. Il luogo preciso della sua sepoltura non si conosce più oggi, ma era allora notissimo a tutti i Giudei (Vedi Giuseppe Flavio Antich. 7:15, 4, 13:8, 4, 16:7, 1).

Riferimenti incrociati:

Atti 2:29

At 26:26
At 7:8,9; Eb 7:4
At 13:36; 1Re 2:10

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata