Nuova Riveduta:

Ebrei 7:4

Pertanto considerate quanto sia grande costui al quale Abraamo, il patriarca, diede la decima del bottino!

C.E.I.:

Ebrei 7:4

Considerate pertanto quanto sia grande costui, al quale Abramo, il patriarca, diede la decima del suo bottino.

Nuova Diodati:

Ebrei 7:4

Considerate pertanto quanto fosse grande costui, al quale il patriarca Abrahamo diede la decima del bottino.

Bibbia della Gioia:

Ebrei 7:4

Considerate ora la grandezza di Melchisedek:
a) Perfino il patriarca Abramo, il più onorato fra tutti i prescelti da Dio, diede a Melchisedek la decima parte del bottino conquistato in battaglia.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Ebrei 7:4

Or considerate quanto grande fosse colui al quale Abramo, il patriarca, dette la decima del meglio della preda.

Diodati:

Ebrei 7:4

Ora, considerate quanto grande fu costui, al quale Abrahamo il patriarca diede la decima delle spoglie.

Commentario:

Ebrei 7:4

Infatti Ebrei 7:4-10 mettono in risalto un particolare importante contenuto nel quadro di Melchisedec tracciato dalla Scrittura, un altro aspetto della sua grandezza, cioè la posizione sua superiore di fronte al patriarca Abramo.

Or considerate quanto grande sia stato costui al quale Abramo, il patriarca, diede anche la decima [tolta] dal meglio della preda.

Non solo accettò d'esser da lui benedetto, ma col dargli la decima tolta dal meglio del bottino fatto, ne riconobbe spontaneamente l'alta dignità sacerdotale, lui ch'era destinato ad essere il padre del popolo eletto, ed avea da Dio ricevute le splendide promesse riferite in Genesi 12. Il levar le decime era un diritto riconosciuto dalla legge mosaica alla tribù sacerdotale di Levi e, nella tribù, in ispecie ai sacerdoti della famiglia di Aaronne che levavano la decima delle decime ricevute dai Leviti e ciò in virtù dell'ufficio cui erano chiamati. Numeri 18:21-32. Pagando la decima alla tribù sacerdotale, gl'Israeliti, sebbene figli anche loro d'Abramo, riconoscevano la dignità conferita ai Leviti. Ma, nel caso di Melchisedec, non è un discendente d'Abramo che rende omaggio ad un altro discendente d'Abramo; ma è il capo-stipite del popolo di Dio che riconosce come superiore a sè, per l'ufficio che riveste, il sacerdote di Salem.

Riferimenti incrociati:

Ebrei 7:4

At 2:29; 7:8,9
Ge 12:2; 17:5,6; Rom 4:11-13,17,18; Ga 3:28,29; Giac 2:23
Ge 14:20

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata