Nuova Riveduta:

Geremia 13:15

(2R 24:8-16; Gr 22:24-30) Gr 16:10-13
Ascoltate, porgete orecchio!
Non insuperbite,
perché il SIGNORE parla.

C.E.I.:

Geremia 13:15

Ascoltate e porgete l'orecchio, non montate in
superbia,
perché il Signore parla.

Nuova Diodati:

Geremia 13:15

Ascoltate e porgete orecchio: Non insuperbite, perché l'Eterno ha parlato.

Riveduta 2020:

Geremia 13:15

Ascoltate, porgete orecchio! non insuperbite, perché l'Eterno parla.

La Parola è Vita:

Geremia 13:15

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Geremia 13:15

Ascoltate, porgete orecchio! non insuperbite, perché l'Eterno parla.

Martini:

Geremia 13:15

Udite, e prestate attente le orecchie: non vi levate in superbia perocchè il Signore ha parlato.

Diodati:

Geremia 13:15

Ascoltate, e porgete l'orecchio: Non superbite; perciocchè il Signore ha parlato.

Commentario:

Geremia 13:15

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

Riferimenti incrociati:

Geremia 13:15

Is 42:23; Gioe 1:2; Ap 2:29
Is 28:14-22; Giac 4:10
Ger 26:15; Am 7:15; At 4:19,20

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata