Nuova Riveduta:

Giacomo 5:14

C'è qualcuno che è malato? Chiami gli anziani della chiesa ed essi preghino per lui, ungendolo d'olio nel nome del Signore:

C.E.I.:

Giacomo 5:14

Chi è malato, chiami a sé i presbiteri della Chiesa e preghino su di lui, dopo averlo unto con olio, nel nome del Signore.

Nuova Diodati:

Giacomo 5:14

Qualcuno di voi è infermo? Chiami gli anziani della chiesa, ed essi preghino su di lui, ungendolo di olio nel nome del Signore,

Riveduta 2020:

Giacomo 5:14

C'è qualcuno fra voi infermo? Chiami gli anziani della chiesa e preghino su lui, ungendolo d'olio nel nome del Signore;

La Parola è Vita:

Giacomo 5:14

Qualcuno è ammalato? Mandi a chiamare i responsabili della chiesa che preghino e versino un po' d'olio su di lui, invocando il Signore che lo guarisca.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Giacomo 5:14

C'è qualcuno fra voi infermo? Chiami gli anziani della chiesa, e preghino essi su lui, ungendolo d'olio nel nome del Signore;

Martini:

Giacomo 5:14

Havvi egli tra voi chi sia ammalato? Chiami i preti della Chiesa, e facciano orazione sopra di lui, ungendolo coll'olio nel nome del Signore:

Diodati:

Giacomo 5:14

È alcuno di voi infermo? chiami gli anziani della chiesa, ed orino essi sopra lui, ungendolo d'olio, nel nome del Signore.

Commentario:

Giacomo 5:14

Fra le sofferenze alle quali vanno soggetti, è mentovata in modo particolare la malattia.

C'è qualcuno fra voi infermo? Chiami gli anziani della chiesa e preghino essi su lui, ungendolo d'olio nel nome del Signore.

Gli anziani o presbiteri sono chiamati pure, negli scritti apostolici, episcopi ossia sovrintendenti, presidenti e pastori Atti 20:17,28; Filippesi 1:1; Romani 12:8; 1Timoteo 5:17; Efesini 4:11. C'erano degli anziani nelle sinagoghe e l'istituzione passò nelle comunità cristiane. Essi dovevano vegliare al bene spirituale delle chiese mentre ai diaconi erano affidati gl'interessi materiali e, quando vennero a cessare gradualmente i carismi, l'insegnamento fu affidato a quello o a quelli fra i presbiteri che avevano i doni richiesti. Al solo presbitero insegnante restò poi, in processo di tempo, il titolo di vescovo. Perchè far chiamare il collegio degli anziani? Non perchè possedessero il "dono delle guarigioni" al quale non c'è allusione, ma perchè dovevano essere normalmente le persone più pie e più istruite nella verità, e perchè erano i rappresentanti e organi naturali dell'intera congregazione di cui il malato era membro. Inoltre, venendo a pregare per il malato (letteralmente sopra luci perchè giacente nel suo letto), essi, seguendo un uso giudaico che vediamo mentovato in Marco 6:13 come praticato dagli apostoli in Palestina, lo ungevano in pari tempo d'olio nel nome del Signor Gesù; e questa cerimonia, in cui l'olio era il simbolo della guarigione implorata dalla potenza di Cristo, rivestiva un certo carattere ufficiale. S'è creduto da alcuni che l'olio fosse applicato come medicina perchè era largamente usato per l'igiene del corpo. Ma di ciò non v'è qui parola. Piuttosto, quest'uso giudaico che non appare praticato dagli apostoli fuori di Palestina, che non è mentovato se non nel passo di Marco, sembra essere connesso coll'uso simbolico dell'olio rappresentante lo Spirito o la grazia necessaria per compiere certe funzioni pubbliche in seno al popolo d'Israele.

Riferimenti incrociati:

Giacomo 5:14

At 14:23; 15:4; Tit 1:5
1Re 17:21; 2Re 4:33; 5:11; At 9:40; 28:8
Mar 6:13; 16:18

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata