Nuova Riveduta:

Salmi 19:9-10

9 Il timore del SIGNORE è puro, sussiste per sempre;
i giudizi del SIGNORE sono verità,
tutti quanti sono giusti,
10 sono più desiderabili dell'oro, anzi, più di molto oro finissimo;
sono più dolci del miele, anzi, di quello che stilla dai favi.

C.E.I.:

Salmi 19:9-10

9 Quelli si piegano e cadono,
ma noi restiamo in piedi e siamo saldi.
10 Salva il re, o Signore,
rispondici, quando ti invochiamo.

Nuova Diodati:

Salmi 19:9-10

9 Il timore dell'Eterno è puro, rimane in eterno; i giudizi dell'Eterno sono verità, tutti quanti sono giusti; 10 essi sono più desiderabili dell'oro, sì, più di molto oro finissimo; sono più dolci del miele, di quello che stilla dai favi.

La Parola è Vita:

Salmi 19:9-10

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Salmi 19:9-10

9 Il timore dell'Eterno è puro, dimora in perpetuo;
i giudizi dell'Eterno sono verità, tutti quanti son giusti,
10 son più desiderabili dell'oro, anzi, più di molto oro finissimo,
son più dolci del miele, anzi, di quello che stilla dai favi.

Diodati:

Salmi 19:9-10

9 Il timor del Signore è puro, e dimora in eterno; I giudicii del Signore son verità, tutti quanti son giusti; 10 Sono più desiderabili che oro, anzi più che gran quantità d'oro finissimo; E più dolci che miele, anzi che quello che stilla da' favi.

Commentario abbreviato:

Salmi 19:9-10

7 Versetti 7-10

Le Sacre Scritture ci sono molto più utili del giorno e della notte, dell'aria che respiriamo o della luce del sole. Per far uscire l'uomo dalla sua condizione di decadenza, c'è bisogno della Parola di Dio. La parola tradotta "legge" può essere interpretata come dottrina e significa tutto ciò che ci insegna la vera religione. L'insieme è perfetto; la sua tendenza è quella di convertire o allontanare l'anima dal peccato e dal mondo, verso Dio e la santità. Mostra la nostra peccaminosità e miseria nell'allontanarci da Dio, e la necessità del nostro ritorno a lui. Questa testimonianza è sicura e si può fare pieno affidamento su di essa: gli ignoranti e gli ignoranti che credono a ciò che Dio dice, diventano saggi per la salvezza. È una direzione sicura sulla via del dovere. È una fonte sicura di conforti vivi e un fondamento sicuro di speranze durature. Le statue del Signore sono giuste, proprio come dovrebbero essere; e, poiché sono giuste, rallegrano il cuore. I comandamenti del Signore sono puri, santi, giusti e buoni. Grazie ad essi scopriamo il nostro bisogno di un Salvatore e impariamo ad adornare il suo Vangelo. Sono i mezzi che lo Spirito Santo usa per illuminare gli occhi; ci fanno vedere e percepire il nostro peccato e la nostra miseria e ci indirizzano sulla via del dovere. Il timore del Signore, cioè la vera religione e la pietà, è pulito, purificherà la nostra strada e durerà in eterno. La legge cerimoniale è scomparsa da tempo, ma la legge sul timore di Dio è sempre la stessa. I giudizi del Signore, i suoi precetti, sono veri; sono giusti, e lo sono del tutto; non c'è iniquità in nessuno di essi. L'oro è solo per il corpo e le preoccupazioni del tempo, ma la grazia è per l'anima e le preoccupazioni dell'eternità. La parola di Dio, ricevuta per fede, è più preziosa dell'oro; è dolce per l'anima, più dolce del miele. I piaceri del senso si esauriscono presto, ma non soddisfano mai; quelli della religione, invece, sono sostanziosi e soddisfacenti; non c'è pericolo di eccesso.

Riferimenti incrociati:

Salmi 19:9-10

9 Sal 105:45; 119:12,16,80,171; Ge 26:5; Eso 18:16; De 4:5,6; Ez 36:27
Sal 119:128; Ne 9:13
Sal 40:8; 119:14,24,54,92,121,143; De 12:11,12; 16:11,14; Ne 8:12; Is 64:5; Ger 15:16; Rom 7:22
Sal 12:6; 119:40; Prov 30:5; Rom 7:12-14
Sal 13:3; 119:98-100,105,130; Prov 2:6; 6:23; Rom 2:17-20; 3:20; 7:7; Ga 2:19; 3:10-13,21

10 Sal 34:11-14; 36:1; 115:13; Ge 22:12; 42:18; 1Sa 12:24; 1Re 18:3,4,12; Ne 5:15; Prov 8:13; At 10:22; Rom 3:10-18
Sal 111:10; 112:1-6
Sal 10:5; 36:6; 72:1,2; 119:7,39,62,75,106,137,138,142,1; 147:19; Eso 21:1; De 4:8; Is 26:8; Rom 2:2; 11:22; Ap 15:3; 16:7; 19:2

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia


     

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia


      


     

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata