Bisogna essere un masochista per avere gioia nelle prove?

Giacomo 1:2

Un masochista ha gioia perché soffre, e potrebbe anche cercare la sofferenza per avere più gioia. Questo non è quello che Giacomo dice in questo brano che il Cristiano deve fare. Dice che il Cristiano deve avere gioia nella prova, non perché è provato. Deve avere gioia nella prova perché la prova produce buoni risultati, cioè la costanza e poi la perfezione (Giac 1:3-4). Infatti le prove della nostra fede, quando superate, risultano in una fede più forte perché la fede viene esercitata in nuovi modi e impariamo a fidarci di Dio sempre di più, e c'è un premio grande. Vedi anche Mt 5:11-12; Rom 5:3-5; 1P 1:6-7. Ciò non nega la realtà del dolore della prova e della sofferenza, ma guarda oltre le difficoltà attuali alle conseguenze future ed eterne. Ma ci permette di pagare qualsiasi prezzo per la nostra ubbidienza a Cristo e di rischiare grandi cose per lui, perché tutto quello che ci succede può solo migliorare il nostro carattere.

Vedi il commento su Abacuc 3:17-18.